Elenco dei prodotti per la marca CONTERNO FANTINO

Conterno Fantino

Grandi vini piemontesi.

Nel 1982, Claudio Conterno e Guido Fantino, fondano l'azienda agricola Conterno Fantino tra le colline di Monforte d’Alba. Oggi coltivano 27 ettari di terreno, nei quali possiamo trovare quattro vitigni importanti: Nebbiolo, Barbera, Dolcetto e Chardonnay. La produzione annua si assesta sulle 140 mila bottiglie l'anno.

Oggi, ai soci fondatori, si sono aggiunti i figli e i nipoti che porteranno avanti le tradizioni familiari: Alda, Fabio, Elisa Fantino e Noemi e Matteo Conterno. Nell’azienda, che crede nel clan come strumento per l'ottimizzazione del lavoro, trovano occupazione stabile e a tempo pieno una decina di dipendenti. Il rispetto della natura e dell'ambiente, hanno portato l'azienda, negli anni, ad adottare misure volte alla sostenibilità aziendale, come le linee guida nella conduzione dei vigneti che vengono coltivati interamente in agricoltura biologica, e, nel 2008 a realizzare un impianto geotermico, all'installazione di pannelli solari e alla fitodepurazione delle acque reflue.

L’azienda agricola Conterno Fantino interpreta i propri vini all’insegna dell’identità innanzitutto: dall’accurata selezione manuale dei grappoli alla raccolta in cassette; dal mantenimento dei profumi dei vigneti alle fermentazioni spontanee con lieviti indigeni; dall’attento impiego dei legni per l’invecchiamento all’utilizzo minimo di solfiti fino all’affinamento in bottiglia.

I vini dell'azienda agricola Conterno Fantino hanno una precisa identità che possiamo ritrovare in ogni fase della loro produzione: dalla selezione manuale e accurata dei grappoli d'uva che vengono raccolti in cassette di legno, alle fermentazioni spontanee ottenute con l'uso di lieviti del loro territorio, fino all'impiego di legni speciali per l'invecchiamento in botti e all'utilizzo minimo di solfiti per ottenere un vino pregiato e il naturale.