Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extravecchio - Francesco - Confezione Legno



159,01 €
Tasse incluse

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP è il risultato della cottura e della riduzione del mosto di uve nostrane come: Lambrusco, Ancellotta, Trebbiano, Sauvignon, Sgavetta, Berzemino e Occhio di Gatta. Le uve vengono pigiate, il risultato viene messo a bollire fino a dimezzare il prodotto e successivamente il pregiatissimo mosto cotto viene raffreddato. In seguito verrà fatto decantare fino all’inverno, quando viene trasferito in una serie di botticelle di legno pregiato. L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP può essere considerato tale solo dopo un periodo di 12 anni per avere il riconoscimento di “AFFINATO”, e di oltre 25 anni per il riconoscimento di “EXTRAVECCHIO”.

Prodotto disponibile in 7 giorni dall'acquisto

Qtà

 

Pagamenti sicuri e garantiti

 

Corrieri veloci e affidabili

 

Prodotti garantiti

Peso: 100 ml

Ingredienti: Mosto d’Uva Cotto acetificato. Contiene SOLFITI derivati dal processo produttivo. 

Allergeni: 

Additivi: Solfiti

Valori nutrizionali per 100 gr.: Energia kJ 1116,0 kj , kcal 262,0 kcal ; Grassi g. 0,0 g di cui acidi grassi saturi g. 0,0 g ; Carboidrati g. 60,4 g di cui zuccheri g. 60,4 g ; Fibre g. 0,0 g ; Proteine g. 0,4 g ; Sale g. 0,1 g 

Modo d’impiego: Si consiglia, approssimativamente, l’uso di un cucchiaino (scarso) a persona. La sequenza ottimale corrisponde a: sale, aceto balsamico, olio.

Nome prodotto: Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP extravecchio

Ragione sociale produttore: Acetaia Marchi Srl

MAR001
2021-07-10

Riferimenti Specifici

Nuovo prodotto

Recensione

Nessuna opinione al momento

Scrivi la tua opinione

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extravecchio - Francesco - Confezione Legno

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP è il risultato della cottura e della riduzione del mosto di uve nostrane come: Lambrusco, Ancellotta, Trebbiano, Sauvignon, Sgavetta, Berzemino e Occhio di Gatta. Le uve vengono pigiate, il risultato viene messo a bollire fino a dimezzare il prodotto e successivamente il pregiatissimo mosto cotto viene raffreddato. In seguito verrà fatto decantare fino all’inverno, quando viene trasferito in una serie di botticelle di legno pregiato. L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP può essere considerato tale solo dopo un periodo di 12 anni per avere il riconoscimento di “AFFINATO”, e di oltre 25 anni per il riconoscimento di “EXTRAVECCHIO”.

Scrivi la tua opinione